Allenamento e salute delle ossa

Sono sempre più numerosi gli studi che dimostrano i benefici dell’attività fisica sul nostro organismo, non solo per sentirsi meglio ma anche mantenersi giovani ed in forma fino a tarda età. Non è solo il sistema cardiovascolare che bisogna mantenere efficiente ma anche la nostra struttura di sostegno (scheletro) ha bisogno di mantenersi sana e forte allontanando la minaccia dell’osteoporosi, che induce alla riduzione della massa ossea con conseguente aumento del  rischio di fratture del femore e della colonna vertebrale anche per cadute che in giovane età avrebbero solo causato qualche livido.

Diversi studi mostrano una relazione tra sport ad alta intensità/resistenza (come il sollevamento pesi) e densità minerale ossea (BMD).  Sono state effettuate delle misurazioni della BMD su diversi gruppi di controllo di diversa età (giovani ed adulti) che praticavano attività sportive  come il calcio, il sollevamento pesi , il nuoto ecc. e sono stati riscontrati valori più significativi della BMD nei calciatori e nei pesisti rispetto ad i nuotatori (poiché si è in assenza di gravità).

Vorrei evidenziare lo studio condotto su alcune donne in età “senior” (compresa tra 48 e 54 anni) che praticavano sollevamento pesi , dove i valori della BMD sono risultati superiori rispetto al gruppo di controllo nella stessa fascia di età.

Secondo i ricercatori della Missouri University, le zone dello scheletro che diventano più forti sono quelle sottoposte a maggiore stress (la legge di Wolff afferma che la rimodellazione dell’osso  è funzione delle forze che esercitano su di esso), per cui attività come la corsa, il calcio ecc. portano benefici a carico della struttura portante, mentre attività come  il sollevamento pesi portano benefici su tutto lo scheletro.

Possiamo concludere che le attività sportive finalizzate al miglioramento della forza muscolare ( come l’attività con i pesi) possano avere  impatto significativo sulla Densità Minerale Ossea (BMD) e dato che l’osteoporosi è direttamente collegata con essa, più alta è la BMD minore sarà la probabilità di sviluppare questa malattia delle ossa.

L’allenamento come stile di vita , associato ad una sana alimentazione personalizzata  per mantenersi giovani , sani ed in forma fino a tarda età: YOUNGLY INSIDE OUT.

Fonti principali: Uk Pub Med Central, The Journal Of Strenght And Conditioning Research

NazarenoCannuci

Sono un operatore nel settore fitness da tantissimi anni. Aiuto le persone a raggiungere i loro obiettivi come: raggiungere una migliore forma fisica e benessere, ridurre il grasso superfluo, tonificare e modellare il proprio corpo , rimanere giovani ed in forma fino a tarda età consigliando anche opportune metodologie per la gestione dell'invecchiameto e dello stress!! Costruisci una nuova immagine di Te! Ognuno di noi ha dentro di se un potenziale, basta tirarlo fuori. Le persone possono, tu puoi , credici!

Commenti (0)

Lascia un commento